Hello Folks! Welcome to Our Blog.

Roma, 26 giu.

istat: crollo record per fiducia consumatori

Le stime effettuate con i dati raccolti a giugno indicano un miglioramento, rispetto al mese di maggiosia dell'indice del clima di fiducia dei consumatori da 94,3 a ,6 sia dell'indice composito del clima di fiducia delle imprese da 52,7 a 65,4. Lo ha reso noto l'Istat.

Tutte le componenti del clima di fiducia dei consumatori sono in crescita, seppur con intensit diverse. L'aumento marcato per il clima economico da 72,9 a 87,2 e per il clima futuro l'indice passa da 93,1 a ,6 mentre il clima personale e quello corrente registrano incrementi pi contenuti da ,9 a ,5 e da 95,0 a 96,4, rispettivamente. Sul fronte delle imprese, le stime evidenziano un aumento della fiducia diffuso a tutti i settori anche se i livelli rimangono depressi.

In particolare, nell'industria l'indice di fiducia del settore manifatturiero sale da 71,5 a 79,8 e nelle costruzioni aumenta da ,4 a ,0. Per il comparto dei servizi, si evidenzia una risalita dell'indice sia nei servizi di mercato da 38,9 a 51,7 sia nel commercio al dettaglio l'indice passa da 68,0 a 79,1. Quanto alle componenti dell'indice di fiducia, nell'industria manifatturiera migliorano sia i giudizi sugli ordini sia le attese di produzione.

Le scorte di prodotti finiti sono giudicate in lieve accumulo rispetto al mese scorso. Per le costruzioni, l'aumento dell'indice determinato da un deciso miglioramento dei giudizi sugli ordini a cui si unisce un aumento delle aspettative sull'occupazione presso l'impresa. Nei servizi di mercato, l'incremento dell'indice determinato da un forte aumento delle attese sugli ordini il cui saldo rimane per ancora negativo; i giudizi sia sugli ordini sia sull'andamento generale dell'azienda registrano un lieve miglioramento.

Per il commercio al dettaglio, recuperano decisamente le aspettative sulle vendite future il cui saldo torna positivo per la prima volta dall'inizio degli effetti della pandemia. Infine, le scorte di magazzino sono giudicate in decumulo e si registra un lieve peggioramento dei giudizi sulle vendite. Il miglioramento della fiducia diffuso sia alla grande distribuzione sia a quella tradizionale.

Home Finanza. Il mio portafoglio Panoramica del mercato Quotazioni. Italia markets closed. Askanews 26 giugno Invia un tweet. Potrebbe interessarti anche Yahoo Notizie Video. FX Empire.Primi segnali di ripresa per la fiducia di consumatori e imprese a giugno dopo il crollo record segnato nei mesi precedenti sull'onda dell'epidemia di coronavirus. Con riferimento alle imprese, le stime evidenziano un aumento della fiducia diffuso a tutti i settori anche se i livelli rimangono depressi.

In particolare, nell'industria l'indice di fiducia del settore manifatturiero sale da 71,5 a 79,8 e nelle costruzioni aumenta da ,4 a ,0. Per il comparto dei servizi, si evidenzia una risalita dell'indice sia nei servizi di mercato da 38,9 a 51,7 sia nel commercio al dettaglio l'indice passa da 68,0 a 79,1.

Per quanto attiene alle componenti dell'indice di fiducia, nell'industria manifatturiera migliorano sia i giudizi sugli ordini sia le attese di produzione. Le scorte di prodotti finiti sono giudicate in lieve accumulo rispetto al mese scorso. Con riferimento al commercio al dettaglio, recuperano decisamente le aspettative sulle vendite future il cui saldo torna positivo per la prima volta dall'inizio degli effetti della pandemia. Infine, le scorte di magazzino sono giudicate in decumulo e si registra un lieve peggioramento dei giudizi sulle vendite.

L'istat parla di una "brusca contrazione" legata alle misure di contenimento dovute all'emergenza covid. Come conseguenza si registra un aumento considerevole del tasso di risparmio. Video: Commercio: l'ennesima vittima del Covid Usando questo servizio e i contenuti correlati, accetti l'utilizzo dei cookie per scopo di analisi e per fornire contenuti e annunci personalizzati.

Istat: fiducia consumatori Maggio ai minimi da 2013

Ulteriori informazioni. E' morto a 30 anni Haruma Miura, attore nel film "L'attacco dei giganti". Quartararo padrone a Jerez, paura per Marquez. Coronavirus, le ultime 10 scoperte. Valico DS, Voge guarda lontano. Le prospettive economiche sono incerte, per il G20 servono misure eccezionali. Virus, arriva dalla Lombardia a Cosenza e gioca a calcetto: positivo al Covid, finisce in isolamento.

MotoGp, vince Quartararo: brutta caduta per Marquez dopo una super rimonta. Fuori anche Rossi. Dai donatori di sangue una spinta anti virus.

Incentivi auto: ecco i modelli col bonus. Attacco a Twitter, il social: "Hacker hanno manipolato i nostri addetti". Gb: Beatrice di York sposa con la tiara della regina. Principessa Beatrice, matrimonio con il vestito in prestito. Lazio, Inzaghi: "Gara difficile con la Juve, immaginavo una sfida diversa". Beatrice di York l'abito e la tiara della nonna.Il clima economico passa da 94,4 a 71,9, il clima personale cala da ,4 a ,9, il clima corrente cade da ,8 a 95,0 e il clima futuro decresce solo lievemente, passando da 93,3 a 93,1.

Con riferimento al commercio al dettagliocrollano i giudizi sulle vendite e le scorte di magazzino sono giudicate in forte accumulo. Si registra un calo contenuto delle aspettative sulle venditedopo la caduta subita lo scorso marzo. Sign in. Log into your account. Forgot your password? Privacy Policy. Password recovery. Recover your password. Get help. Il NordEst Quotidiano. Contract Srl torna italiana.

Gelato artigianale: la Cgia analizza i numeri del comparto. A Nantes fa discutere la statua di una donna che fa…. Fondazione del Monte: presentato il Bilancio del Nomisma Crif, in Italia cresce la penetrazione dei servizi digitali. Al Mart la personale di Carlo Benvenuto. A Trieste e a Basovizza visita congiunta di Mattarella e Pahor. Fuga di presidi dal Nord: temono il Coronavirus. RestartTourism: il segretario generale del Unwto Pololikashvili in visita al Veneto.

Consorzio Mortadella di Bologna: Marconi confermato alla presidenza per il terzo…. Confagricoltura Emilia Romagna, continua la perdita di superficie frutticola. Economia Economia Italia. Il debito pubblico sfonda il muro dei 2. Load more. Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito.

Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.Hai dimenticato la password? Ricorda password. Non sei ancora registrato?

Registrati qui. Con riferimento alle imprese, le stime degli indici evidenziano un calo molto ampio della fiducia soprattutto nei servizi da 97,6 a 79,6nel commercio al dettaglio da ,9 a 97,4 e nella manifattura da 98,8 a 89,5. Per quanto riguarda il commercio al dettaglio, i giudizi sulle vendite sono in lieve aumento, le scorte sono giudicate in decumulo e le attese sulle vendite registrano una forte caduta. Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ISTAT: crollo record per fiducia consumatori. Segnalaci il tuo problema. Parliamo di Vuoi commentare questo articolo? Usa questo spazio. Annulla risposta Usa questo spazio solo per i commenti.

A maggio crolla l’indice di fiducia dei consumatori e delle imprese

Per le richieste di assistenza invece vai qui. I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di consumatori. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile.

L'utente concorda che i moderatori di consumatori. La Redazione di consumatori. I dati inseriti verranno trattati nel rispetto della normativa privacy in vigore. Potrebbe interessarti anche Le nostre campagne.

istat: crollo record per fiducia consumatori

Contatta i nostri esperti! Modem libero: attenzione, non hai alcun obbligo! Cosa prevede la delibera…. Borracce, chi controlla sui prodotti in vendita? Ecco quali sono i rischi…. Le nostre guide. Gli ebook e le guide UNC con i consigli utili per i consumatori.

PIÙ FIDUCIA DI CONSUMATORI E IMPRESE

Comunicati Stampa. Contatti Dove siamo Lavorare con noi Come contattarci Area riservata.Il clima economico passa da 94,4 a 71,9, il clima personale cala da ,4 a ,9, il clima corrente cade da ,8 a 95,0 e il clima futuro decresce solo lievemente, passando da 93,3 a 93,1. Con riferimento al commercio al dettagliocrollano i giudizi sulle vendite e le scorte di magazzino sono giudicate in forte accumulo.

Si registra un calo contenuto delle aspettative sulle venditedopo la caduta subita lo scorso marzo. Sign in. Log into your account. Forgot your password? Privacy Policy. Password recovery. Recover your password.

Get help. Il NordEst Quotidiano. Contract Srl torna italiana. Gelato artigianale: la Cgia analizza i numeri del comparto. A Nantes fa discutere la statua di una donna che fa…. Fondazione del Monte: presentato il Bilancio del Nomisma Crif, in Italia cresce la penetrazione dei servizi digitali.

Al Mart la personale di Carlo Benvenuto. A Trieste e a Basovizza visita congiunta di Mattarella e Pahor. Fuga di presidi dal Nord: temono il Coronavirus.

RestartTourism: il segretario generale del Unwto Pololikashvili in visita al Veneto. Consorzio Mortadella di Bologna: Marconi confermato alla presidenza per il terzo…. Confagricoltura Emilia Romagna, continua la perdita di superficie frutticola. Economia Economia Italia. Coronavirus, Simest finanzia imprese nel primo semestre 13 Luglio Load more. Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.I dati sulla fiducia delle imprese e dei consumatori per il mese di giugno evidenziano i primi segnali di ripresa dopo il crollo record registrato nei mesi precedenti.

Le stime effettuate con i dati raccolti a giugno indicano un miglioramento, rispetto al mese di maggiosia dell'. Lo ha reso noto l'Istat. Sul fronte delle imprese, le stime evidenziano un aumento della fiducia diffuso a tutti i settori anche se i livelli rimangono depressi.

In particolare, nell'industria l'indice di fiducia del settore manifatturiero sale da 71,5 a 79,8 e nelle costruzioni aumenta da ,4 a ,0. Per il comparto dei servizi, si evidenzia una risalita dell'indice sia nei servizi di mercato da 38,9 a 51,7 sia nel commercio al dettaglio l'indice passa da 68,0 a 79,1. Quanto alle componenti dell'indice di fiducia, nell'industria manifatturiera migliorano sia i giudizi sugli ordini sia le attese di produzione.

Le scorte di prodotti finiti sono giudicate in lieve accumulo rispetto al mese scorso. Per il commercio al dettaglio, recuperano decisamente le aspettative sulle vendite future il cui saldo torna positivo per la prima volta dall'inizio degli effetti della pandemia.

Infine, le scorte di magazzino sono giudicate in decumulo e si registra un lieve peggioramento dei giudizi sulle vendite. Toggle navigation.Tutte le componenti del clima di fiducia dei consumatori sono in crescita, seppur con intensita' diverse. L'aumento e' marcato per il clima economico da 72,9 a 87,2 e per il clima futuro l'indice passa da 93,1 a ,6 mentre il clima personale e quello corrente registrano incrementi piu' contenuti da ,9 a ,5 e da 95,0 a 96,4, rispettivamente.

Con riferimento alle imprese, le stime evidenziano un aumento della fiducia diffuso a tutti i settori anche se i livelli rimangono depressi. In particolare, nell'industria l'indice di fiducia del settore manifatturiero sale da 71,5 a 79,8 e nelle costruzioni aumenta da ,4 a ,0.

Per il comparto dei servizi, si evidenzia una risalita dell'indice sia nei servizi di mercato da 38,9 a 51,7 sia nel commercio al dettaglio l'indice passa da 68,0 a 79,1. Per quanto attiene alle componenti dell'indice di fiducia, nell'industria manifatturiera migliorano sia i giudizi sugli ordini sia le attese di produzione. Le scorte di prodotti finiti sono giudicate in lieve accumulo rispetto al mese scorso. Per le costruzioni, l'aumento dell'indice e' determinato da un deciso miglioramento dei giudizi sugli ordini a cui si unisce un aumento delle aspettative sull'occupazione presso l'impresa.

istat: crollo record per fiducia consumatori

Nei servizi di mercato, l'incremento dell'indice e' determinato da un forte aumento delle attese sugli ordini il cui saldo rimane pero' ancora negativo; i giudizi sia sugli ordini sia sull'andamento generale dell'azienda registrano un lieve miglioramento.

Con riferimento al commercio al dettaglio, recuperano decisamente le aspettative sulle vendite future il cui saldo torna positivo per la prima volta dall'inizio degli effetti della pandemia. Infine, le scorte di magazzino sono giudicate in decumulo e si registra un lieve peggioramento dei giudizi sulle vendite. Il miglioramento della fiducia e' diffuso sia alla grande distribuzione sia a quella tradizionale.

Come conseguenza si registra un aumento considerevole del tasso di risparmio.

RAPPORTO ISTAT, SEGNALI POSITIVI

Eden Hazard: ho trascorso la peggiore stagione di carriera a livello individuale. Arteta ha battuto Guardiola nel primo tempo. E nel secondo-ha parcheggiato bene. Sono chiamati da Ribery. Ramos ha lanciato l'andatura di McGregor dopo un gol in allenamento.

Aspetta un'offerta da barca e rifiuta altri club.


Comments

Leave a Reply

Istat: crollo record per fiducia consumatori
Add your widget here